Italiano English
Edit History Actions

freifunk

Firmware Freifunk

How To di Emix per l'installazione del firmware Freifunk

PREFAZIONE

Il firmware Freifunk non è altro che una versione stabile di OpenWrt con interfaccia web. E' quindi possibile aggiungere pacchetti al firmware di default nel quale gia troviamo installati "freifunk-webadmin-en", "freifunk-olsrd", "freifunk-upload", "wl", "dropbear" and "iproute2".

Dopo l'installazione del firmware avremo il Telnet disativato ma l'SSH attivo con le stesse pasword dell'interfaccia web. Le password dell'SSH e del sito web saranno sempre le stesse ovvero: root (utente) e admin (password).

L'interaccia web è divisa in due parti: un area pubblica ed un area di amministrazione protetta da password. L'area pubblica permette ai visitatori di vedere le informazioni delle tabelle di routing e di fare una scansione alla ricerca di stazioni WLAN nelle vicinanze. E' anche possibile creare e personalizzare il proprio sito.

L'area di amministrazione può anche essere installata direttamente su una versione di OpenWrt e prevede le sole funzionalità aggiuntive per il reboot del WRT (Admin --> Restart) e per l'upgrade del firmware (Admin --> Firmware).

INSTALLAZIONE

La prima cosa da fare è settare la variabile di configurazione "boot_wait" del WRT su "on". Questa procedura ci permetterà in casi di emergenza di ripristinare il sistema.

ABILITAZIONE "BOOT WAIT"

Per abilitare il boot wait partendo dal firmware originale Linksys bisogna sfruttare un bug della versione 4.50 (se avete una versione più aggiornata dovete fare il downgrade). Andate nella pagina di ping (che dovrebbe essere ping.asp) dell'interfaccia web del Linksys e digitate quanto segue:

;cp${IFS}*/*/nvram${IFS}/tmp/n
;*/n${IFS}set${IFS}boot_wait=on
;*/n${IFS}commit
;*/n${IFS}show>tmp/ping.log

al termine di ogni riga premete PING.

Vi compariranno tutti i valori delle variabili dell'NVRAM del vostro router, controllate che boot_wait si su "on" e fate ripartire il router.

WORKAROUND per WRT54GL

Questa prima fase d'installazione, e abilitazione del "boot_wait, può essere ottenuta installando direttamente il firmware OpenWrt dalla webgui del Linksys:

- Scaricate i firmware http://downloads.openwrt.org/kamikaze/7.09/brcm-2.4/openwrt-wrt54g-2.4-squashfs.bin

- Dal Browser aprite la webgui http://192.168.1.1 e passate al pannello "Administration -> Firmware Upgrade"

- Fate l'upload e aspettate almeno 2/3 minuti, la device si riavvia automaticamente

Dopo il riavvio accedete in ssh, root@192.168.1.1 default password "admin", poi con il comando nvram impostare il boot_wait

> nvram set boot_wait=on

> nvram set boot_time=30

> nvram commit && reboot

Ho impostato a 30 secondi il boot_time per avere più tempo per dare il comando tftp, dopo l'accensione del led, come dalle istruzioni che troverete più avanti

Adesso continuate con l'upload del firmware freifunk.

UPLOAD DEL FIRMWARE FREIFUNK

Per prima cosa dovete scaricarvi il firmware dal sito badando bene a prendere la versione per il vostro router a questo indirizzo:

http://download.olsrexperiment.de/ipkg/

cercate nelle cartelle il fw che fa al caso vostro:

../g/

Linksys WRT54G-v1.x, v2.0, v2.2, v3.0, v3.1, v4.0

../gs/

Linksys WRT54GS-v1.0, WRT54GS-v1.1

../gs40/

Linksys WRT54GS-v4.0 (WRT54GS-v3.0 unverified)

../g3g/

Linksys WRT54G3G (A WRT54G with UMTS card)

../allnet/

Allnet ALL0277 (tested: all0277 without ADSL)

../moto/

Motorola WR850G (tested: wr850g v1.0, minor issues)

../se505/

Siemens SE505 (v1.0, v2.0)

../trx/

Linksys WAP54G-v1.1, v2.0; Asus WL500, WL500-Deluxe

../kit/

BIN/TRX Linux generation kits


a questo punto procuratevi due cavi ethernet e collegate un pc e il router su una delle 4 porte LAN ad un hub (poi vi spiegherò il perchè).

Verificate ovviamente che il pc sia sulla stessa rete della lan del router (192.168.1.1 di default) e provate se risponde al ping.

windows XP

- Eseguire il login come amministratore

- Nelle proprietà della scheda di rete settare all'interno di protocollo TCP/IP l'indirizzo 192.168.1.2 con subnet mask 255.255.255.0

- Premere Start --> Esegui e digitare cmd e poi invio per aprire la finestra DOS

- Attraverso il comando cd spostarsi nella cartella dove abbiamo scaricato il firmware

- Digitare tftp -i 192.168.1.1 put openwrt-g-freifunk-%VERSION%-en.bin ma non premete INVIO

A questo punto passare alla sezione UPLOAD

linux

- Aprire la shell con privilegi di root

- Cambiare directory e spostarsi nella cartella dove abbiamo scaricato il firmware

es. cd /tmp/download/firmware

- Configurare l'interfaccia di rete

es. ifconfig eth0 192.168.1.2

- Fate partire il programma TFTP digitando tftp 192.168.1.1 e premere INVIO

Il programma TFTP ha bisogno di essere configurato percio digitate binary e poi INVIO seguito da rexmt 1 e INVIO

- Digitate il comando put openwrt-g-freifunk-%VERSION%-en.bin ma non premete INVIO

UPLOAD

La scheda di rete del PC ha normalmente un led che lampeggia se questa è attiva. Questo led lampeggia ogni qual volta che una connessione viene stabilita. Quando il WRT si avvia impiega qualche secondo a far partire le interfacce di rete. Per provare questo fate la prova seguente:

- togliete l'alimentazione al router

- riconnettete il cavo di alimentazione

- dopo circa 2 secondi uno dei 4 led della lan si accenderà

- aspettate altri 1-2 secondi

- premete enter sul PC per confermare il trasferimento TFTP

L'upload si concluderà senza errori dopo 5 secondi. A questo punto il led del power status del WRT comincerà a lampeggiare indicando che l'update è pronto. L'update impiegherà un paio di minuti dopodichè il WRT si riavvierà da solo. Perciò aspettate e lasciatelo lavorare.

Soltanto a questo punto potete aprire il vostro browser e puntare all'indirizzo 192.168.1.1 per iniziare la configurazione del vostro giocattolo.

Nota: se collegate direttamente il PC al router (senza hub) potrebbe accadere che la scheda di rete del PC, durante il boot del WRT, senta il link con il router con qualche secodo di ritardo impedendovi di fare l'upload. Perciò usate un hub.

A questo punto iniziare la configurazione come descritto su SetupFreifunk.

Per documentazione in più consultate anche
http://freifunk.net/wiki/FreifunkFirmwareEnglish
http://wiki.freifunk.net/Freifunk_Firmware_%28English%29