Italiano English
Edit History Actions

QuantoMiCosta

Costi energetici di un Nodo Ninux

Frequentemente viene rivolta ai membri della community Ninux la domanda su quanto costi essere proprietario di un nodo della rete.

Ora, dal punto di vista dell'investimento questo costo dipende molto dal sito che si vuole attrezzare, dalla raggiungibilità del tetto, dagli ostacoli che lo circondano, ecc. Dal punto di vista del costo di esercizio però i conti sono più facili e sostanzialmente si limitano al consumo energetico.

Iniziamo introducendo le due grandezze fisiche che entrano nel ragionamento: l'assorbimento istantaneo (misurato in Watt) di un apparato e il suo consumo di energia (misurato per convenzione in KWatt x ora): 1 KWh equivale al consumo di energia di un apparato che assorbe costantemente 1 KW per la durata di un'ora.

Da notare che il fornitore elettrico ci fattura il servizio secondo due gruppi di spesa: le voci che danno luogo ai costi fissi e quelle che impattano invece sui costi variabili; ovviamente solo questi sono funzione del consumo. Il prezzo variabile dell'elettricità è poi dato in € al KWh e questo valore è riportato nel nostro contratto e in ogni bolletta che riceviamo. Questo ci dice che, per conoscere quanto ci costa in esercizio un nodo ninux, dobbiamo ricavarci il consumo in KWh.

Prendiamo per esempio il caso di collegare casa nostra a un nodo Ninux prossimo, utilizzando una Ubiquity Nanostation M5, che è l'apparato maggiormente diffuso sulle installazioni a Roma. Un apparato del genere presenta un assorbimento nominale di 5 Watt, che è come dire 0,005 KW. Quindi il suo consumo nominale sarà di 0,005 KWh.

Consideriamo che il prezzo di mercato dell'energia si aggira sui 0,2 € al KWh1 .

Per quanto sopra detto, la nostra antenna inciderà dunque sulla bolletta per un costo equivalente al prezzo per KWh, moltiplicato per il consumo su 365 giorni, che equivale a: 0,2*0,005*24*365=8,76 Euro l'anno.

Nel caso di un Supernodo bisognerà ripetere l'esercizio per tutti gli apparati in gioco, rilevando dalle specifiche gli assorbimenti istantanei di ciascuno (includendo lo switch a cui sono collegate le antenne).

Vedi anche Quanto costa un nodo?

  1. Vedi http://taglialabolletta.it/quanto-costa-un-kwh/ per una stima generale, http://www.autorita.energia.it/it/elettricita/prezzirif.htm che riporta il minimo assoluto in 0,16 €/KWh (1)