Italiano English
Edit History Actions

Lombardia/fastd

Stiamo progettando di usare fastd per fare qualche prova di collegamento verso un server vps che fornisce un nodo batman.

promemoria veloce da irc:

< diego71> modprobe tun; ip tuntap add dev tap0 mode tap
< diego71> (se no fastd non parte su debian)

< diego71> ethtool -K eth0 tx off rx off
< diego71> impostazioni per tcp-offloading
< diego71> (disabilitare)

Configurazione su debian

Per prima cosa installare fastd. Tenere conto che e' presente a partire da stretch (testing).

root# apt-get install fastd

Serve poi creare una cartella ninux sotto /etc/fastd/, e una sotto cartella peers:

root# mkdir -p /etc/fastd/ninux/peers

Creare poi una chiave pubblica/privata per il proprio nodo:

fastd --generate-key

E salvarsi in un posto sicuro le chiavi generate.

Creare il file di configurazione /etc/fastd/ninux/fastd.conf:

# Log warnings and errors to stderr
log level warn;

# Log everything to syslog
log to syslog level debug;

# Set the interface name
interface "mesh-vpn";

# Support salsa2012+umac and null methods, prefer salsa2012+umac
method "null+salsa2012+umac";
method "salsa2012+umac";
method "null";

# Bind to a fixed port, IPv4 only
bind 0.0.0.0:10000;

# Secret key generated by `fastd --generate-key`
secret "xxxx";


# Set the interface MTU for TAP mode with xsalsa20/aes128 over IPv4 with a base MTU of 1492 (PPPoE)
# (see MTU selection documentation)
mtu 1426;

# Include peers from the directory 'peers'
include peers from "peers";

Dove c'e' xxxx inserire la propria chiave privata, generata al passo precedente con fastd --generate-key.

Infine nella cartella peers creare un file, con le informazioni del nodo a cui collegarsi. Per ogni nodo serve un file separato.

Esempio:

vps.conf

key "4af9631ba2e500fd5e45596caac415f8375756eec357678ab26876f6245edd44";
remote 163.172.151.181:10000;

In caso di systemd

Al momento in cui e' stato scritto questo articolo, il pacchetto debian di fastd contiene un bug per la parte systemd, per cui non puo' essere fatto partire automaticamente all'avvio. Per correggere il problema, come root:

cp /lib/systemd/system/fastd.service /etc/systemd/system/fastd@.service

e poi avviare fastd usando come nome di servizio "fastd@ninux"

Configurazione su openwrt